Anne-James Chaton Besançon, FR, 1970. Lives in Paris

Anne-James Chaton è uno scrittore, artista e poeta sonoro. I suoi ritratti sono basati sulla trascrizione letterale del contenuto dei documenti di vita quotidiana, come estratti conto bancari, biglietti della metropolitana,  ricevute di ristoranti e negozi, volantini promozionali e carte fedeltà dei clienti appartenenti alle persone ritratte. Informazioni quali i tempi,  luoghi,  nomi sono assemblati in modo da costruire una sequenza ripetitiva di parole, numeri e simboli che assomiglia a una litania , come i significati e le identità fanno spazio per significanti puri. Questo processo può essere visto come un tentativo verso un ritratto oggettivo, in quanto attinge dalla raccolta di dati ed elementi di “letteratura povera” al posto della descrizione o della figurazione.

Visual display on #3
ROSETTA STONE

 lasecretaire