Alias Editorial ​​è un progetto ideato da Damián Ortega con sede in Messico. Il lavoro si concentra sulla pubblicazione di testi chiave dell’arte contemporanea tradotti in spagnolo, o dal recupero di edizioni che non sono state distribuite in Messico. Oggi pubblica anche edizioni proprie su artisti messicani, una selezione di cataloghi, saggi e testi critica d’arte che compongono la collezione Antitesi. Alias ​​è un progetto completamente no-profit.

La conversazione con Damián Ortega (Direttore) e Sara Schulz (Direttore editoriale) si focalizza su come che Alias intende il processo di traduzione, concentrandosi su edizioni come Conversando con Marcel Duchamp, la cui traduzione fu libera e a dodici mani, o Campos de acción: entre el performance y el objeto le cui immagini originali diventano illustrazioni di artisti ospiti.

Attenzione: la conversazione è in lingua spagnola.